IL MIO CANE NON VUOLE MANGIARE, CHE FACCIO?

Quando il tuo cane inizia a non voler mangiare. Il momento del rifiuto del cibo che tanto ci preoccupa.

Come si costruisce un cane inappetente. Per garantirsi problemi e guai ci sono diversi ottimi sistemi: primo fra tutti quello di variare continuamente l'alimentazione. Un giorno crocchette, un giorno cibo casalingo, un giorno crocche, ma di un tipo diverso (altrimenti, poverino, che noia , a mangiar sempre la stessa zuppa!) e non dimentichiamo, mi raccomando, qualche bello spuntino qua e là e qualche bocconcino allungato dalla tavola umana (altrimenti, poverino, ci resta male a vederci mangiare mentre lui deve aspettare la ciotola).

Dopo qualche mesetto di questo trattamento, potete star quasi certi che il cane comincerà ad avere pretese: Uhm Crocchette di marca X... Ma non mi piacciono mica tanto, preferivo quelle di marca Y ...oggi non ci sono... E allora non mangio, così capisci che queste sono sgradite . Ma anche, il giorno dopo: crocchette di marca Y ...Seee potrei assaggiarle, ma quella fettina di prosciutto che mi hai allungato ieri era molto pi appetitosa! Non ci sarebbe prosciutto, oggi, a pranzo? No?? E allora no, grazie, queste te le mangi tu . E la cosa di amplia all infinito, perchè poi il prosciutto crudo magari gli piace più di quello cotto e la bresaola più di quello crudo e così via fino a che il cane, a forza di rifiutare questo e quell'altro, comincia ad avere problemi molto simili a quelli delle ragazze anoressiche: lo stomaco si restringe, la sensazione di fame diminuisce e questo rende sempre più agevole, per il cane, il rifiuto del cibo.

Se prima era solo un capriccio, adesso il cane non mangia perchè non ha proprio più fame. Questo preoccupa immensamente gli umani, che arrivano a qualsiasi espediente pur di farlo mangiare: bocconcini sempre più prelibati, raffinatezze gastronomiche di ogni genere e alla fine, immancabilmente, si arriva ad imboccare il cane, cosa che lo sciagurato ovviamente gradisce moltissimo perchè gli garantisce attenzioni continue e coccole a dismisura.

Attenzione: questo meccanismo perverso può portare addirittura a seri stati di debilitazione. Quindi non permettete MAI che si inneschi questa spirale, perchè potrebbe travolgervi senza quasi che ve ne rendiate conto. Un altro buon metodo per creare un cane svogliato/inappetente quello di fargli fare il cane da divano : più il cane sedentario, meno fame avrà (per ovvi motivi). Se a questo si aggiunge anche qualche vizietto di troppo, la spirale di cui sopra diventa ancor pi drammatica.

 

Linea 101 - Love for Pet è una giovane azienda italiana specializzata nella Cosmetica per animali e in soluzioni speciali per ambienti frequentati da animali; nata nel 2010 tra le province di Reggio Emilia e di Modena, si è avvalsa fin dall'inizio delle competenze di Toelettatori, Veterinari ed esperti di Chimica cosmetica, e vanta una produzione interna, artigianale e costantemente controllata che la colloca tra i pochi produttori diretti in Italia.

Linea 101 collabora costantemente con una rete di Toelettature di fiducia per migliorare le proprie formule e per offrire soluzioni sempre nuove, basandosi sull'esperienza di chi utilizza tutti i giorni i Cosmetici nella propria attività professionale.

AUTORIZZAZIONE TRATTAMENTO DATI
Acconsento   Informativa sulla privacy
ALTRE NEWS