ᐅ Bagno al Cane: Posso Mettere l'Antiparassitario al Cane Dopo il Bagnetto?

POSSO METTERE L'ANTIPARASSITARIO DOPO IL BAGNETTO?

L'antiparassitario dopo il bagnetto è sconsigliato! Vediamo insieme perchè e come fare per avere una maggiore efficacia per tenere lontane pulci, zecche e zanzare dal nostro cane.

Un errore molto comune è quello di applicarlo subito dopo il bagno. Tanti toelettatori, negozianti di Pet Shop spesso si trovano a dover rispondere a questa domanda che, di primo acchito, può sembrare banale. Questo perchè si è creata molta disinformazione sull'argomento, generando confusione generale. Anche in tanti forum, discussioni nei gruppi su Facebook leggiamo spesso domande al riguardo. Capita che, per passaparola di amici e conoscenti, si giunga al consiglio errato di applicare l'antiparassitario appena fatto il bagnetto. 

In realtà, quando facciamo il bagnetto al nostro cane, andiamo ad eliminare anche lo strato di grasso presente nella cute. L'antiparassitario, per poter avere effetto, si distribuisce proprio nello strato di grasso della cute. Il film lipidico (grasso), dopo il bagnetto, si forma in genere dopo circa 5 giorni. Per questo la metodologia giusta è quella di metterlo 5 giorni prima o 5 giorni dopo il bagnetto

Vi ricordiamo comunque che ogni prodotto antiparassitario è diverso e, per la sua corretta applicazione, bisogna sempre leggere il foglio illustrativo o chiedere al Veterinario.

Inoltre, se usate un antiparassitario che non copre dal pericolo dei flebotomi (pappataci), vi cosigliamo di integrare con prodotti naturali ad esempio all'Olio di Neem

antiparasitario bagnetto cane

AUTORIZZAZIONE TRATTAMENTO DATI
Acconsento   Informativa sulla privacy
TI POTREBBE INTERESSARE