COME SI FA A FARE LA RESPIRAZIONE ARTIFICIALE COL CANE

1.Valutare le condizioni del cane, facendolo rotolare sul fianco destro. Estendere la parte superiore (a sinistra) la gamba anteriore e verificare la presenza di un battito cardiaco mettendo la testa contro il petto e ascolto (grande cane) o inserendo le dita in prossimit dello sterno (petto) di una piccola razza. Se non c polso o battito cardiaco, necessario avviare la RCP nel pi breve tempo possibile. 2. Aprire la bocca del cane e cercare qualsiasi tipo di blocco, come un pezzo di osso, legno, giocattoli, cibo o altro materiale in gola o della bocca. Rimuovere tutto il materiale ed eliminare il materiale in eccesso muco o la saliva dalla bocca. Fate molta attenzione in quanto potrebbe esserci qualche movimento riflessivo e si pu facilmente essere morso durante questa procedura. 3. Tirare la lingua in avanti ed estendere la testa dritta per aprire le vie respiratorie. Non cercare di fare la rianimazione artificiale se la testa del cane piegato all indietro o di lato come le vie aeree sar gi limitato a causa del posizionamento. 4. Mettere la mano o le mani intorno al muso a tenere la bocca chiusa. Prendere in una boccata d aria e sigillare il naso del cane con la bocca, soffia in entrambe le narici allo stesso tempo. Soffiare solo fino al petto sale, e prendere in considerazione la dimensione del cane. Rimuovere immediatamente la bocca per permettere all aria di uscire dai polmoni. Il tasso di respirazione normale per un cane di 15 20 respiri al minuto. 5. Verificare la presenza di un impulso o di vedere se il cane inizia a respirare il suo proprio. Se non c polso, iniziare immediatamente la RCP. Pulse pu essere verificare ascoltando il petto in cani di taglia grande o controllando l arteria femorale in piccole razze. Se le pupille sono dilatate e non rispondono alla luce CPR deve essere immediatamente avviato in collaborazione con la respirazione artificiale. 6. Per i cani di grossa taglia inserire la spina dorsale del cane contro le ginocchia e mettere una mano sopra l altra a circa la posizione della 5a costola, circa 1/3 il corpo dal petto. Si intrecciano le dita della seconda mano sopra la prima e spingere verso il basso in una ditta e costante, anche il movimento. Premere verso il basso e rilasciare. La miglior tariffa possibile 100 120 compressioni al minuto o 2 ventilazioni di 15 compressioni ripetute con qualsiasi pause. Per le razze piccole premere leggermente nella stessa area con solo le dita di una mano o del luogo da un lato, su entrambi i lati del cane in una posizione di cassa se la RCP stato fatto da un altra persona. Rianimazione artificiale e CPR nei cani molto difficile e spesso non successo, nonostante i migliori sforzi del soccorritore. Sempre consultare immediatamente cure veterinarie di emergenza e, se possibile, completare la CPR o alla respirazione artificiale, mentre sulla strada dal veterinario e se riesci a trovare qualcuno che possa guidare mentre si lavora sul cane. Se il cane non risponde da una partenza a respirare da soli o per aver l inizio cuore pulsante entro cinque minuti, probabilmente troppo tardi per salvare il cane. Se siete nei pressi di un veterinario pu essere possibile proseguire per qualche minuto in pi , ma la prognosi per il cane in genere non essere buono.

Linea 101 - Love for Pet è una giovane azienda italiana produttrice con produzione artigianale e produttori diretti, che si occupa esclusivamente di cosmetici per animali e di prodotti igienizzanti per ambienti frequentati da animali; nata nel 2010 tra le province di Reggio Emilia e di Modena, vanta una produzione artigianale, interna e costantemente controllata che la colloca tra i pochi produttori diretti in Italia.

Linea 101 collabora continuamente con una rete di Toelettature di fiducia, affiancate da veterinari ed esperti del settore cosmetico, per migliorare le proprie formule e per offrire soluzioni sempre nuove, avvalendosi dell'esperienza di chi usa tutti i giorni i prodotti nella propria attività professionale.

AUTORIZZAZIONE TRATTAMENTO DATI
Acconsento   Informativa sulla privacy
ALTRE NEWS